Impianto di videosorveglianza con IP che cambia

Rispondi
Avatar utente
Obi-Wan Kenobi
Messaggi: 1
Iscritto il: 04/02/2010, 17:53
Home_Page: http://
Città: Legnano
Prov.: MI

Impianto di videosorveglianza con IP che cambia

Messaggio da Obi-Wan Kenobi » 05/02/2010, 10:03

Buongiorno a tutti,
vorrei installare nella mia abitazione un Videoregistratore digitale più 3 telecamere.
Mi servirebbe un sistema che mi fa vedere quello che succede in casa anche quando non ci sono.
E fin qui tutto ok. Ho visto che c’è l’imbarazzo della scelta.
Il problema è che ho una linea ADSL che non ha un indirizzo IP fisso.
Ho sentito dire che se non si ha una linea con l’IP fisso questi videoregistratori danno problemi.
Qualcuno li sta utilizzando con un IP che cambia? È vero che ci possono essere problemi?

Grazie a chi mi risponderà.

Avatar utente
Futura07
Messaggi: 1
Iscritto il: 16/11/2009, 12:08
Home_Page: http://www.futurashop.it
Compleanno: 18 apr 1967
Città: Rescaldina
Prov.: MI

Re: Impianto di videosorveglianza con IP che cambia

Messaggio da Futura07 » 05/02/2010, 15:27

Buongiorno,
la realizzazione di un impianto di videosorveglianza che si appoggia ad una linea ADSL con IP statico è sicuramente più agevole.
Non deve far altro che assegnare al DVR l’IP pubblico statico e il gioco è fatto.
Con un IP dinamico cosa è un pochino differente, ma comunque facile da fare.
Tipicamente, l’indirizzo IP viene assegnato dinamicamente dal Service Provider che ci mette a disposizione la linea ADSL (Libero, Tiscali, Alice, ecc) e cambia ad intervalli prestabiliti.
In questi casi, dato che a priori non possiamo conoscere l’indirizzo IP perché dinamico, dobbiamo appoggiarci al cosiddetto servizio DDNS (Dynamic DNS).
Questo servizio è in grado di associare l’indirizzo IP del router (dinamico) ad un nome a dominio del tipo http://ilmioDVR.dyndns.org .
Alcuni siti che mettono a disposizione gratuitamente (viene richiesta solo la registrazione) un servizio DDNS sono dyndsn.org, dyndns.it, no-ip.com, ecc.
In genere quasi tutti i DVR dispongono di un’opzione DDNS che, se abilitata fa si che il DVR acceda a cadenza regolare presso il Server DDNS per recuperare l’indirizzo IP associato al suo nome a dominio.
Se è interessato ad un approfondimento le consiglio di leggere l’articolo pubblicato sul numero 129 di Elettronica In “Colleghiamo il DVR a LAN e Internet”, in cui viene spiegato, passo per passo, come realizzare un impianto con IP dinamico.

:mrgreen:

delcamx
Messaggi: 1
Iscritto il: 19/09/2010, 22:23
Home_Page: http://
Compleanno: 19 set 1955
Città: settimo torinese
Prov.: to
Via: consolata16b

Re: Impianto di videosorveglianza con IP che cambia

Messaggio da delcamx » 19/09/2010, 22:43

Buongiorno a tutti,considerato che ho realizzato
un impianto con un videoregistratore tipo
8100-fr375 telecamere ecc. ecc. con
una spesuccia non trascurabile
considerando che non tutti siamo
dei maghi in fatto di reti e le istruzioni
non proprio esaurienti del manuale
forse sarebbe piu etico che queste
istruzioni venissero fornite direttamente
da futura elettronica in maniera piu esauriente
anche per chi non é del mestiere.
Scusate ma ho passato 2 pomeriggi a cercare
di telefonarVi.

Avatar utente
Futura01
Messaggi: 404
Iscritto il: 04/11/2009, 11:25

Re: Impianto di videosorveglianza con IP che cambia

Messaggio da Futura01 » 29/10/2010, 12:34

Il prodotto in questione è un sistema professionale e quindi rivolto a tecnici di settore e ovviamente ciò comporta anche delle consocenze di base di natura prettamente tecnica. Per questi motivi tali istruzioni non vengono fornite.
In ogni caso la informo che non offriamo solo un servizio di assistenza telefonico, bensì anche via mail, che è senza ombra di dubbio più diretto e veloce per avere determinate richieste.

Rispondi