TELEGRAMBOT ESPRESSO LITE 2.0

Schede elettroniche per il controllo Robot e la gestioni automatismi.

TELEGRAMBOT ESPRESSO LITE 2.0

Messaggiodi filippeschi andrea » 09/10/2016, 11:33

Salve
stò cercando di mettere in pratica l'esempio che nella rivista 208 che permette di utilizzare il modulo ESPRESSO LITE V2.0 per interfacciarsi con l'applicazione per telefoni "TELEGRAM".
Ho acquistato tutto il materiale e configurato l'ambiente di sviluppo come descritto nell'articolo da "Gianluca Cavallaro"


Purtroppo non riesco a compilare il file "termostato_wifi.ino", che ho scaricato dal sito, perchè mancano i files
ESP8266TelegramBOT.h
OneWire.h

Sapete dove posso trovarli?
Grazie
filippeschi andrea
 
Messaggi: 4
Iscritto il: 28/11/2010, 22:58

Re: TELEGRAMBOT ESPRESSO LITE 2.0

Messaggiodi bigamito » 19/11/2016, 10:17

Ciao,

Sei riuscito a trovare una risposta alla tua domanda?
bigamito
 
Messaggi: 10
Iscritto il: 03/09/2012, 11:51

Re: TELEGRAMBOT ESPRESSO LITE 2.0

Messaggiodi flacrem » 02/12/2016, 15:06

le librerie le puoi trovare qui:
https://github.com/CasaJasmina/TelegramBot-Library
https://github.com/PaulStoffregen/OneWire

premi il pulsante verde clone or download e otterrai i file.
Poi fai sapere come è andata a finire...

ciao
flacrem
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/12/2016, 15:01

Re: TELEGRAMBOT ESPRESSO LITE 2.0

Messaggiodi damiv3 » 27/12/2016, 16:56

Ciao, sto provando anch'io il progetto ma arduino non riconosce la libreria ESP822TelegramBOT, infatti non diventa arancione.

Quando carico lo sketch su espresso lite (che si collega correttamente alla rete wifi) mi dice che è stata trovata una libreria non valida senza specificare quale.

Qualcuno potrebbe aiutarmi?

Grazie mille.

ciao...
damiv3
 
Messaggi: 1
Iscritto il: 27/12/2016, 16:52

Re: TELEGRAMBOT ESPRESSO LITE 2.0

Messaggiodi flacrem » 05/02/2017, 16:57

@damiv3:
ciao, anche a me la libreria ESP8266Telegrambot appare scritta in nero anche se lo sketch originale di Elettronica In viene compilato normalmente e senza messaggi di errore da parte di Arduino.
Non ho ancora caricato nulla sulla Espressolite perchè lo sketch lo sto modificando per altre esigenze e ho ancora qualche difficoltà nel completarlo, ma immagino che avrei lo stesso tuo problema nel momento che dovessi farlo.
Purtroppo l'articolo lascia diversi interrogativi irrisolti (come, appunto, le modalità di caricamento) almeno per chi, come me, è la prima volta che cerca di usare la Espressolite.
Speriamo che qualche persona più esperta legga queste nostre righe... e ci dia una mano!
flacrem
 
Messaggi: 2
Iscritto il: 02/12/2016, 15:01


Torna a Elettronica di controllo

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite