Saluti a tutti

Sezione dedicata al telecontrollo GSM TiDiGino
Avatar utente
Boris Landoni
Messaggi: 342
Iscritto il: 04/11/2009, 17:18

Re: Saluti a tutti

Messaggio da Boris Landoni » 16/09/2011, 14:17

Tranquillamente.
Nei TDG originali la SIM non viene per niente utilizzata, gli 8 numeri master stanno nella memoria del microcontrollore e i 200 numeri dell'apricancello stanno nella memoria esterna.
Anche i testi degli SMS sono nella memoria esterna.

Questo permette di poter cambiare quando si vuole la SIM card senza perdere nulla.

cyberhs
Messaggi: 15
Iscritto il: 11/11/2009, 8:55

Re: Saluti a tutti

Messaggio da cyberhs » 23/09/2011, 17:47

Per il "Deus ex machina" Boris :-)

Domande, sempre domande...

- il ponticello (jumper) al fianco del connettore USB non è indicato nello schema: a cosa serve? Inizialmente pensavo fosse l'alimentazione della scheda tramite USB (sia pur con il limite dei 500mA) e invece?

- il LED5 dello schema corrispondente al LED verde è praticamente una (inutile?) replica di quello esistente sul modulo SIM900 che ha la funzione di indicare la connessione alla rete GSM. Poiché sarebbe comodo disporre di un LED di stato oltre a quelli gialli LED3 e LED4 (ad esempio come clock di ciclo) non sarebbe meglio collegarlo ad un pin inutilizzato (ad esempio il pin 76 PA2 (AD2) del processore alias porta 24)?

Avatar utente
Boris Landoni
Messaggi: 342
Iscritto il: 04/11/2009, 17:18

Re: Saluti a tutti

Messaggio da Boris Landoni » 26/09/2011, 8:56

bhe dai non esageriamo :-)

Il ponticello è collegato alla linea DTR dell'FT232 (nello schema è J2), se è chiuso tutte le volte che viene aperta la COM o avviato il download il micro viene resettato (e quindi parte il bootloader). Mentre se viene lasciato aperto si può aprire e chiudere la porta seriale senza alcun reset.

Colgo l'occasione per segnalare che la R20 (colegata ll'RTS dell'FT232) deve essere rimossa, altrimenti senza la USB collegata il TiDiGino viene mantenuto resettato.

LD5 è una replica di quello sul modulo, è stato previsto in modo che se anche il telecontrollo venisse inscatolato possa essere visibile dall'esterno lo stato della rete.

volcane
Messaggi: 3
Iscritto il: 09/10/2011, 23:36
Cod. abbonamento Elettronica In: Ne5529
Occupazione: operaio
Home_Page: http://
Compleanno: 18 mag 1972
Città: Napoli

Re: Saluti a tutti

Messaggio da volcane » 09/10/2011, 23:59

marco_d ha scritto:Buon giorno a tutti.
.........
Ora riguardo al telecomando,l'oscilloscopio HPS50 in premio ha un valore discreto ( circa 300 Euro), ma secondo me (che sono solo un programmatore modesto)
per sviluppare tutto il prodotto software richiesto impiegherei almeno due mesi di lavoro a tempo pieno 2*4*5*8 = 300 ore dilavoro.
Troppo impegno per la ricompensa in palio, poi un oscilloscopio digitale anche se vecchissimo l'ho già.


Ora mi pare di aver scritto fin troppo, vi saluto e attendo di leggere i vostri commenti.


Marco
Visti i problemi che hai non potresti dare la tua scheda a qualcuno che almeno voglia imparare?

Rispondi