SilentStepStick

Sezione dedicata alla stampante 3D realizzata da Futura Elettronica in collaborazione con Elettronica In.
Ulteriori informazioni su http://3dprint.elettronicain.it/
Prax
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/12/2014, 13:26
Cod. abbonamento Elettronica In: 9834B
Home_Page: http://

Re: SilentStepStick

Messaggio da Prax » 17/08/2017, 14:17

Corrado-c ha scritto:
08/04/2017, 10:45
praticamente funziona sempre con step e dir, nessuna modifica firmware,
il driver decide tutto, tranne la velocità ovviamente, quella è decisa dalla frequenza di step.
si può montare.
l'unica cosa che nn ho capito è il dcstep, dice che riduce la velocità nel momento in cui incontra resistenza per poi recuperare, come un motore dc....
Hai più avuto tempo/modo di fare delle prove? Io proprio no.. purtroppo! :roll:
3Drag 1.2 - Mod :
Driver 8825 32 Microstep
X - Mod Supporto motore + GT2 con pul 20 denti
Y - Mod Blocca cinghia e aggiunto tendi e GT2
Z - Trapezia 1.5 - Mod Finecorsa
Hot-end E3D V6 Originale con Silicon Socks + Carter
Slicer : Simplify3D

Prax
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/12/2014, 13:26
Cod. abbonamento Elettronica In: 9834B
Home_Page: http://

SilentStepStick e TL-Smoother

Messaggio da Prax » 28/09/2017, 10:38

Ciao, cercando un po' di informazioni sui SilentStepStick mi sono imbattuto più volte sui TL-Smoother. (Li ha nominati qualche post fa anche Corrado-C)
Il TL-Smoother sono semplicemente dei diodi da mettere tra l'uscita dei driver e gli step motor.
I vantaggi sono simili a quelli che si hanno con i SilentStepStick anche se questi ultimi, in teoria, arrivano al risultato in modo un po' diverso e dovrebbero aggiungere anche un po' di precisione cosa che invece i diodi non fanno, o almeno non ne aggiungono.
Mettendo questi diodi diminuirà di molto il rumore dei motori, e conseguentemente le vibrazioni, questo si tradurrà in una qualità maggiore di stampa.
In particolare si avranno meno problemi di wobbling, Ripple e Ghosting.
Ovviamente verrà ridotto tutto ciò che era prodotto delle vibrazioni dei motori, non certo quello che era prodotto da problemi di Backslash sull'asse Z o vibrazioni dovute a cinghie troppo o poco tese o viti allentate sui vari assi.
Si dice che le stampanti dove i benefici di questi diodi sono più evidenti, siano le delta.
Il motivo è perchè i tre motori XYZ sono tutti collegati attraverso le aste all'hotend, e praticamente sono quasi sempre in movimento tutti e tre i motori per ogni minimo spostamento, quindi una riduzione delle vibrazioni ha un effetto molto più evidente.
Stessa cosa anche per le CoreXY, che hanno 2 motori(XY) praticamente sempre in movimento dipendente.
Qualsiasi stampante 3D ne può beneficiare, ma a me più che altro alletta molto la riduzione del rumore.
Mi permetterebbe stampe molto lunghe senza dare noia a nessuno.
Devo però trovare qualche informazione più precisa sui diodi, perchè si dice lavorino a 12V ma la nostra 3DRag funziona a 15V, non vorrei fosse fuori range con conseguente surriscaldamento/guasto
Penso farò una prova a breve, per prima cosa li proverò sulla mia rostock delta, più che altro per praticità, visto che non dovrò dissaldare o tagliare nulla per fare una prova, ed è tutto a 12v.
Per le prove sulla 3DRag voglio prima leggere i datasheet dei diodi.
Se qualcuno ha qualche informazione, precisazione o ha già fatto qualche prova/esperienza, lo faccia sapere. :mrgreen:
Vi farò sapere. ;)


Info/fonte : http://www.engineerination.com/2015/02/ ... steps.html
3Drag 1.2 - Mod :
Driver 8825 32 Microstep
X - Mod Supporto motore + GT2 con pul 20 denti
Y - Mod Blocca cinghia e aggiunto tendi e GT2
Z - Trapezia 1.5 - Mod Finecorsa
Hot-end E3D V6 Originale con Silicon Socks + Carter
Slicer : Simplify3D

Corrado-c
Messaggi: 112
Iscritto il: 19/07/2016, 10:09
Occupazione: Progettista
Home_Page: http://
Compleanno: 11 ott 1977
Prov.: MC

Re: SilentStepStick

Messaggio da Corrado-c » 28/09/2017, 11:20

Ero intenzionato a provare pure io i diodi, ma ho rinunciato perché credo sia solo una soluzione intermedia, scaldano un casino dissipando un sacco di potenza, sempre se mi ricordo bene.
Per quel che costano passo direttamente ai TMC2100
3drag 1.2 doppio estrusore modifica BIG (400x200x200) controller lcd grafico

Prax
Messaggi: 43
Iscritto il: 03/12/2014, 13:26
Cod. abbonamento Elettronica In: 9834B
Home_Page: http://

Re: SilentStepStick

Messaggio da Prax » 28/09/2017, 12:03

Sì, scaldano di sicuro, dipende molto poi da quanta corrente arriva ai motori, e di conseguenza a quanto sono regolati i driver.
E' una soluzione intermedia, è vero, però è molto più semplice/veloce da implementare.
La mia delta ha i nema17 con il connettore, quindi la schedina TL-Smoother la collego in 5 secondi e non devo cambiare alcun parametro sul firmware per fare subito una prova.
Li ho ordinati più che altro per la praticità e rapidità con cui si può ridurre il rumore della stampante.
Ovviamente è da valutare l'eventuale surriscaldamento soprattutto nelle stampe lunghe, metterò una sonda di temperatura per capirne l'entità.
Continua il mio interesse per i SilentStepStick, ma ci devo investire più tempo per capire bene come usarli/impostarli e che modello prendere.

Ho visto che nei TL-Smoother che ho ordinato vengono usati i diodi S3G della Vishay, ecco il datasheet, da un rapido sguardo direi che con i 15V non dovrebbero esserci problemi.

https://www.vishay.com/docs/88713/s3a.pdf
3Drag 1.2 - Mod :
Driver 8825 32 Microstep
X - Mod Supporto motore + GT2 con pul 20 denti
Y - Mod Blocca cinghia e aggiunto tendi e GT2
Z - Trapezia 1.5 - Mod Finecorsa
Hot-end E3D V6 Originale con Silicon Socks + Carter
Slicer : Simplify3D

Rispondi