SERVOMOTORI

Gestione motori, dai servo, ai motoriduttori ai driver di controllo.
Rispondi
Elmes
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/02/2010, 8:26
Home_Page: http://

SERVOMOTORI

Messaggio da Elmes » 10/02/2010, 8:40

Salve, ho acquistato il servomotore cod. 7300-SERVO360 ma nella confezione non ci sono informazioni che indichino come comandare il motore, in particolare vorrei avere conferma sui tempi di TON,TOFF e frequenza per poter comandare, in senso orario e antiorario il motore. Rimango in attesa di una vostra gentile risposta.Grazie

Avatar utente
Boris Landoni
Messaggi: 342
Iscritto il: 04/11/2009, 17:18

Re: SERVOMOTORI

Messaggio da Boris Landoni » 10/02/2010, 15:27

Il Servo360 deve essere gestito come un normale servo.
E' la durata del TON a determinare il senso di rotazione del servo.
Se TON = 1.5ms il servo rimane fermo.
Per far ruotare il servo in senso antiorario l'impulso deve avere una durata compresa tra 0.25 e 1.5ms.
Per avere una rotazione in senso orario, TON deve avere una durata superiore a 1.5ms.

Elmes
Messaggi: 2
Iscritto il: 10/02/2010, 8:26
Home_Page: http://

Re: SERVOMOTORI

Messaggio da Elmes » 11/02/2010, 10:47

Grazie per la gentile e rapida risposta, io normalmente utilizzo il pilotaggio con un'alimentazione 0-5V ed un Ton che vale:
1,0ms = minimo
1,5ms = fermo
2,0ms = massimo
con un periodo pari a 20ms.
Domani provo a modificare i tempi come mi avete indicato ma vorrei sapere se il periodo e' corretto o che tempistica invece devo utilizzare.
Grazie

Avatar utente
Boris Landoni
Messaggi: 342
Iscritto il: 04/11/2009, 17:18

Re: SERVOMOTORI

Messaggio da Boris Landoni » 11/02/2010, 11:29

I tempi che utilizzi possono andare bene. Cambia solamente la velocità di rotazione.
Come periodo va benissimo 20 msec.
Ad ogni modo i servo hanno una certa tolleranza, pertanto puoi anche modificare il periodo o i tempi.

keythone
Messaggi: 1
Iscritto il: 12/04/2010, 23:54
Occupazione: tecnico hardware
Home_Page: http://
Compleanno: 30 gen 1975
Città: lecce
Prov.: le
Via: a.piceno

Info SERVOMOTORI

Messaggio da keythone » 13/04/2010, 0:25

Salve,premetto che non capisco molto di servo motori e cerco un aiuto da chi e' competente in materia.
In pratica ho costruito una testa remotata tipo questa ---->http://www.doradoproduzioni.com/ per una videocamera( canon xl2) da appendere ad un braccio ( gru ) e vorrei motorizzare i due assi sia in ( orizzontale ) detto PAN cioe un movimento di rotazione destra-sinistra, ed uno verticale detto TILT ossia di rotazione su-giu.
La videocamera pesa 4,7 kili il braccio in alluminio ne pesa 2,a questo punto vorrei acquistare due motoriduttori credo si chiamino cosi (salvo errori ) da montare su questo braccio e da comandare tramite dei pulsanti per far eseguire queste rotazioni ( sinistra-destra/destra sinistra )e(su-giu/giu-su) con una velocita' bassisima tipo 8-10 giri al minuto!

Potreste consigliarmi dei modelli che mi permettono di fare questo e cioe di girare/sollevare/tenera la cam ferma in posizione senza che si schiodi da li (visto il peso ) ad una velocità bassa in modo da avere delle riprese fluide?

Vi ringrazio in anticipo e spero in un vostro aiuto e consiglio!

Avatar utente
Futura04
Messaggi: 210
Iscritto il: 11/11/2009, 16:05

Re: SERVOMOTORI

Messaggio da Futura04 » 13/04/2010, 9:14

Come motoriduttore posso consigliarle il prodotto 7300-RH15812630 (Velocità con coppia massima: 9 rpm - Velocità senza carico: 10 rpm). Per controllare manualmente il motoriduttore basta anche un semplice doppio deviatore tipo (4210-JS511G). Tenga comunque presente che dovrà realizzare un sistema composto da: motoriduttore, cinghie dentate, pulegge, ecc.

ing
Messaggi: 4
Iscritto il: 28/12/2013, 11:43
Home_Page: http://
Città: roma

Re: SERVOMOTORI

Messaggio da ing » 04/01/2014, 15:26

ho un servomotore ma non l'ho mai acceso.domani lo accendo cosi vedo come funziona

alison3492
Messaggi: 1
Iscritto il: 02/01/2015, 8:12
Home_Page: http://
Compleanno: 17 nov 1990

Re: SERVOMOTORI

Messaggio da alison3492 » 02/01/2015, 8:14

Salve, ho acquistato presso di voi il motore 8220-MOTS1, ma non riesco a trovare documentazione che indichi come pilotarlo.
Inoltre guardando lo schema del motore vedo che il filo rosso è GND e mi sorge una domanda come viene alimentato questo motore? Quali integrati devo usare per pilotarlo?

Rispondi