Pagina 1 di 2

Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 31/03/2013, 10:23
da smsteves
Dopo un paio di giorni di imprecazioni varie, ricerche su internet e wikipedia ho completato la 3drag.

Piatto riscaldato con sonda temperatura e rele' per comando piatto, Ventolina gestita da software (repetier) in PWM.


Nulla di complicato (una volta fatto... :D ), ma ho notato che non ci sono molte info sulle modifiche da fare al software Marlin per abilitarle.

Materiale occorrente oltre al piatto:
Termistore 100k
led e resistenza 1kohm
Rele' 12v 10a (meglio se a 2 scambi)
Diodo 1n4007
Viteria varia

Leggendo qui :
http://reprap.org/wiki/Sanguinololu

ho trovato i collegamenti da eseguire alla termistore e al piatto.
Ho utilizzato un rele' per evitare problemi ai mosfet della scheda e per sentire il click ogni volta che il piatto si attiva per mantenere la temperatura.
Nel lato inferiore del piatto ho montato una resistenza da 1k e il led.

Software:
per modificare il software occorrono:
Arduino 023
Software marlin
Addon arduino per la scheda sanguino

Arduino 0023 da scaricare qui:
http://arduino.cc/en/main/software
Marlin per la 3drag:
http://3dprint.elettronicain.it/wp-cont ... 7_last.zip
il necessario Addon lo trovate qui
http://code.google.com/p/sanguino/downloads/list

Prima cosa da fare e' installare arduino, poi estrarre l'addon nella directory Hardware di arduino e in ultimo estrarre Il file marlin in una directory (es. c:\3drag\marlin)

Con arduino occorre aprire il file Marlin.pde, che aprira' tutti i file collegati e modificare Pins.h per attivare il piatto e l'uscita pwm.
(Posso inviarvelo gia' pronto per evitarvi errori)
A questo punto con arduino si compila e di fa l'upload alla 3drag.

L'uscita per il piatto si colleghera' alla bobina del rele' con in parallelo il diodo di protezione.
Il contatto del rele' interrompera' il positivo 15 v del piatto riscaldato, mentre il negativo arrivera' diretto al piatto.
Sul piatto vanno saldati la resistenza da 1k e il led, preferibilmente direttamente al fili in arrivo dal rele e il negativo.

Per la ventola basta un transistor npn o darlington (io ho usato un bdx53) e una resistenza da 1k

la resistenza si collega tra il pin A4 (vicino ai fili rosso e nero che comandano la ventola) e la base del transistor.
Il filo negativo della ventola andra' scollegato dal piccolo connettore e collegato al collettore del transistor.
il morsetto negativo del connettore rimasto libero andra' collegato all'emettitore del transistor.

Risultato:
Lettura temperatura piatto dal Repetier con impostazione manuale o da slicer del valore che desideriamo.
Indicazione led e sonora(il click del rele') del riscaldamento del piatto

Attivazione Ventola dal Repetier con impostazione manuale o da slicer al valore 0-100% pwm che desideriamo.
Consiglio di non scendere sotto il 40% di pwm altrimenti la ventola non riesce a girare...
In slicer possiamo scegliere anche dopo quanti layer vogliamo che si accenda automaticamente
Se vogliamo escluderla bastera' usare l'interuttore originale posto a fianco della ventolina.

Conosco benino l'ambiente arduino e la voglia di fare modifiche e' tanta.. ma in questa configurazione direi che e' completa..

Spero di avervi dato almeno un'idea, magari appena avro' un po' di tempo potrei realizzare una piccola guida... :)

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 05/04/2013, 12:31
da el_salsero
ciao ti sarei grato se riuscissi a darmi una mano per la modifica!!!!

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 06/04/2013, 8:43
da smsteves
Certo, hai mp.

Ho disegnato e stampato delle guide per la regolazione dell''asse z, che migliorano la stabilita' e precisione.

Una domanda riguardo il forum, e' possibile allegare file e foto?

Steve

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 16/04/2013, 16:18
da leroito
Ciao Smsteves
ho finito ieri sera di montarla e domani spero di metterla in opera, non vedo l'ora, mi interesserebbe conoscere i tuoi lavori di modifica,,,,,,GRAZIE ;)

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 30/04/2013, 18:47
da Laudix
Ciao smsteves.

Volevo domandarti se la tua scheda è quella nuova con processore 2560, ho la necessità di ricompilare il FW per adattarlo ad una prusa ma non so se devo impostare la sanguinololu com BOARD.

Un saluto

Salvatore

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 20/05/2013, 18:23
da pghori
vorrei implementare il piatto riscaldato che ho comprato(e montato) da futura elettronica, ma sono bloccato con la parte software.
ho collegato un alimentatore da 12V 12,5A alla scheda sanguino come indicato sui connettori della stessa, ho collegato il piatto e l'NTC...
mi aiutate con il sw?

grazie

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 18/06/2013, 8:59
da Boris Landoni
Per le foto puoi utilizzare http://imageshack.us/ ti da già il codice da implementare.

Per abilitare il piatto riscaldato è sufficiente che modifichi la riga
#define TEMP_SENSOR_BED 0
in
#define TEMP_SENSOR_BED 5

Piatto Riscaldato su stampante3DRAG

Inviato: 10/07/2013, 14:22
da dandao
Salve mi collego a questo post senza crearne un altro,
Ho intenzione di acquistare la 3DRAG/K Stampante 3D, + il PIATTO RISCALDATO PER STAMPATE 3DRAG.
Sulla meccanica me la cavo,ma con l'elettronica sono una frana,
Per far funzionare il piatto riscaldato oltre al NTC 100K PER PIATTO RISCALDATO STAMPANTE 3DRAG ed a un alimentatore da 15V 10A, ho bisogno di altri pezzi ? trovo qualche guida x installare il piatto riscaldato

Grazie

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 10/07/2013, 15:45
da Boris Landoni
In questa pagina trovi il PDF che spiega come va collegato
http://3dprint.elettronicain.it/wp-cont ... 026_v2.pdf
Poi all'interno del piatto trovi ulteriori indicazioni.

Per quanto riguarda il firmware dovresti riprogrammare la scheda attivando il piatto.
Oppure riprogrammarla utilizzando il firmware che puoi scaricare da qui
http://3dprint.elettronicain.it/2012/09/06/software/

Re: Piatto Riscaldato e gestione automatica Ventola

Inviato: 10/07/2013, 16:00
da dandao
Grazie x la celere risposta, comunque mi confermi che oltre hai pezzi citati non mi serve nessun altro componente x farlo funzionare?
Per quello che riguarda l'alimentatore ne trovo uno giusto sul sito della futurashop?

Ciao e grazie ancora