Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Sezione dedicata alla stampante 3D realizzata da Futura Elettronica in collaborazione con Elettronica In.
Ulteriori informazioni su http://3dprint.elettronicain.it/
muratoraccio
Messaggi: 32
Iscritto il: 30/11/2014, 23:47
Occupazione: operaio
Home_Page: http://
Commento: ma vediamo se!
drag 1.2 , stepper motor DRV 8825, cinghia gt20, controller arduino+ramps 1.4
estrusore bulldog lite e hotend e3d v6 completo
Compleanno: 19 mag 1965
Città: Busto Arsizio

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da muratoraccio » 28/03/2016, 11:54

si adesso ho capito, funziona... vediamo cosa ne viene fuori

Mic
Messaggi: 141
Iscritto il: 25/02/2016, 21:50
Home_Page: http://
Località: Vicenza

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da Mic » 28/03/2016, 19:01

alil2096 ha scritto:@Mic
Attendiamo le tue impressioni :D
Kisslicer gira su linux , c'è il manuale in italiano ed anche una traduzione parziale dei comandi e descrizione. Direi un buon inizio :)

Ho la tua stessa marca di materiale ma è un PLA da 2,85 e quindi ho dovuto da subito cambiare qualche impostazione.
La prima stampa (un pippistrello) ha prodotto non pochi filamenti tra un ala e l'altra, praticamente le ha unite.
Così ho provato varie regolazioni ed adesso mi ritrovo con uno stormo di pippistrelli :D
Sono riuscuito a migliorare ma ancora sono sotto ai risultati che ottengo con cura.
Da notare che anche con cura sono partito dalle tue impostazioni cambiando solo qualche parametro.
Farò altre prove......

Ma l'intestazione del gcode prevede una home e poi l'estrusione di materiale.
Secondo me sarebbe meglio estrudere con la z a qualche centimetro più alta, per ora non ho mai modificato il gcode manualmente.
3DRag ver.1.2 kit___Hot-end E3DV6 Titan Aero___Barra TR by Lillia___Cinghie gt2 - 20___Drivers 4 x DRV8825___Power bed 35Vac with relè___Glassplate 3mm
Sw Linux/Ubuntu 16.04 - KISSlicer 1.6.2 - Repetier Host 2.0.1

MQ67
Messaggi: 27
Iscritto il: 25/11/2014, 11:44
Home_Page: http://
Compleanno: 0- 0-1967
Città: Oltrona di San Mamette
Prov.: CO

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da MQ67 » 28/03/2016, 19:41

Andrea,
ho utilizzato sia le tue configurazioni di Kisslicer sia quelle di CuraEngine. Quindi parto da una base che tu conosci. ;)
L'unica cosa che ho dovuto modificare nei parametri di Kisslicer è il diametro del filo (io uso hotend da 0,5 di ImmagineCrea con filo da 3mm).
Subito ho notato che mentre CuraEngine mi produce lo stesso pezzo in meno di un'ora, Kisslicer ne impiega il doppio perché le velocità impostate nei tuoi profili sono molto basse.
Allora le ho alzate per renderle paragonabili. Giusto adesso sto stampando con Kisslicer in modo ineccepibile un pezzo che in precedenza CuraEngine mi ha stampato con degli evidenti difetti, ma la stampa richiede il 50% del tempo in più!
Dico questo per dare un metodo al confronto.
Credo che per decretare la superiorità di Kisslicer rispetto agli altri software, il test debba essere condotto "ceteris paribus", ovvero devo confrontare lo stesso pezzo, stampato dalla stessa stampante, nello stesso tempo da slicer diversi.
Per quello che sto constatando, Kisslicer permette di stampare meglio ma a discapito di tempi molto più lunghi. :?

Mic
Messaggi: 141
Iscritto il: 25/02/2016, 21:50
Home_Page: http://
Località: Vicenza

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da Mic » 28/03/2016, 22:48

Ciao MQ67,
hai controllato il layer immagino a 0,05.
Nelle impostazioni di cura era più alto se non ricordo male 0,10 o addirittura 0,2.
3DRag ver.1.2 kit___Hot-end E3DV6 Titan Aero___Barra TR by Lillia___Cinghie gt2 - 20___Drivers 4 x DRV8825___Power bed 35Vac with relè___Glassplate 3mm
Sw Linux/Ubuntu 16.04 - KISSlicer 1.6.2 - Repetier Host 2.0.1

alil2096
Messaggi: 558
Iscritto il: 08/12/2014, 15:45
Occupazione: Studente
Home_Page: http://www.lillia.net
Compleanno: 13 set 1995
Città: Pasian di Prato
Prov.: UD

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da alil2096 » 29/03/2016, 0:11

Vado in ordine :D

@immaginaecrea (o Davide, ma così tutti capiscono :D )
le versioni più aggiornate le trovo sul forum di kisslicer, a questo link ;) nella prima discussione infatti sono raccolte le varie beta, ma siccome sono un po' intricate da trovare, ho deciso di renderle disponibili sul mio sito..dove cercherò di tenerle sempre ;) Mi piacerebbe molto che tu lo provassi, per avere anche un riscontro di "mani esperte"..che vada bene ce lo dice anche 3ntr, a dirla tutta :D

@Mic
io ho settato lo zero del piatto in modo che l'estrusore sia fuori dal piatto stesso, in modo appunto che lo spurgo non vada a finire sul piatto..ed è questo il motivo di quella sequenza ;) Per settare le ritrazioni, puoi accedere al tab del materiale, li trovi la possibilità di aumentare o diminuire la ritrazione ;) Per il resto, la versione di Windows è leggermente più avanzata rispetto a quella per LInux, che devo essere sincero, non ho mai provato..non sono molto fan di quel sistema operativo ;)

@MQ67
Anche io ho un nozzle da 0.5, ma il filamento da 1.75 ;) Come ti è stato suggerito, hai controllato di non essere in qualità "ultra" (layer da 0.05mm)? Perchè i tempi li sono biblici, e lo so bene..ovviamente i layer sono tarati per funzionare sulla mia configurazione meccanica, quindi sulla barra 10x2 :) Le foto del pezzo che ho messo all'inizio, sono state fatte con un layer da 0.2, andando via veloce.

Visto che più di qualcuno mi ha scritto per la questione dei tempi di stampa, vi dico come fare ad impostare velocità diverse:
nel tab "style" in basso, c'è un cursore che regola la velocità, e va dal fast ad precise.. le velocità massime e minime invece sono configurabili nel tab "printer", sono la voce "speed", insieme alla velocità di spostamento, di avanzamento dell'asse z e altri valori che a memoria non ricordo :)
Andrea
Visita il mio sito: http://www.lillia.net !
My Thingiverse:
http://www.thingiverse.com/alil2096/designs

Mic
Messaggi: 141
Iscritto il: 25/02/2016, 21:50
Home_Page: http://
Località: Vicenza

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da Mic » 29/03/2016, 21:18

Andrea ho ricaricato le impostazioni prese dal tuo sito ed alla prima apertura mi esce questo. Spessore dello strato 0.05 ad esempio e tutto il resto ti sembra ok? A parte la formattazione che si perde un po' con l'italiano.

Immagine
3DRag ver.1.2 kit___Hot-end E3DV6 Titan Aero___Barra TR by Lillia___Cinghie gt2 - 20___Drivers 4 x DRV8825___Power bed 35Vac with relè___Glassplate 3mm
Sw Linux/Ubuntu 16.04 - KISSlicer 1.6.2 - Repetier Host 2.0.1

alil2096
Messaggi: 558
Iscritto il: 08/12/2014, 15:45
Occupazione: Studente
Home_Page: http://www.lillia.net
Compleanno: 13 set 1995
Città: Pasian di Prato
Prov.: UD

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da alil2096 » 29/03/2016, 22:56

Ma nel tab delle configurazioni, dove c'è scritto "3Drag", non ci sono anche "low" "high" ed "ultra"? Perchè devi usare quei 3
Andrea
Visita il mio sito: http://www.lillia.net !
My Thingiverse:
http://www.thingiverse.com/alil2096/designs

Mic
Messaggi: 141
Iscritto il: 25/02/2016, 21:50
Home_Page: http://
Località: Vicenza

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da Mic » 29/03/2016, 23:34

Si ci sono, ho visto cambiare il layer e qualcos'altro , quando avrò tempo proverò.
Il fatto di avere l'hot-end originale pensi che mi porterà a cambiare tanti parametri? Ad esempio a 200 gradi ho avuto risultati peggiori, ora sto sui 190.
Ho problemi di colature durante gli spostamenti.
Per me fare altre stampe vuol dire aspettare il prossimo fine settimana.... tanto per capirci :roll:
3DRag ver.1.2 kit___Hot-end E3DV6 Titan Aero___Barra TR by Lillia___Cinghie gt2 - 20___Drivers 4 x DRV8825___Power bed 35Vac with relè___Glassplate 3mm
Sw Linux/Ubuntu 16.04 - KISSlicer 1.6.2 - Repetier Host 2.0.1

alil2096
Messaggi: 558
Iscritto il: 08/12/2014, 15:45
Occupazione: Studente
Home_Page: http://www.lillia.net
Compleanno: 13 set 1995
Città: Pasian di Prato
Prov.: UD

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da alil2096 » 30/03/2016, 9:19

Si, con l'hotend originale potresti avere qualche problema con quelle temperatura, perchè vengono rilevate in maniera diversa ;) Idem per le ritrazioni, io ho basato il tutto su un hotend di Immaginaecrea ;)
Andrea
Visita il mio sito: http://www.lillia.net !
My Thingiverse:
http://www.thingiverse.com/alil2096/designs

immaginaecrea
Messaggi: 133
Iscritto il: 26/11/2014, 18:35
Occupazione: Maker
Home_Page: http://www.immaginaecrea.it
Compleanno: 01 giu 1961
Città: Bologna
Prov.: BO

Re: Perché DOBBIAMO usare kisslicer

Messaggio da immaginaecrea » 30/03/2016, 10:46

alil2096 ha scritto:Si, con l'hotend originale potresti avere qualche problema con quelle temperatura, perchè vengono rilevate in maniera diversa ;) Idem per le ritrazioni, io ho basato il tutto su un hotend di Immaginaecrea ;)
Ma a parte le temperature e "forse" la ritrazione..... non può essere un hotend o un altro a condizionare i risultati.... in Kisslicer non c'è neppure il diametro del nozzle......

Rispondi