Randa e shield ArdIR

RandA (Raspberry and Arduino) consente di sfruttare la dotazione hardware e le enormi potenzialità della piattaforma Linux Raspberry Pi e la quantità di shield e sketch per il mondo Arduino.
Rispondi
paolomarri@inwind.it
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/12/2015, 14:30
Home_Page: http://
Città: Civitavecchia
Prov.: RM

Randa e shield ArdIR

Messaggio da paolomarri@inwind.it »

Avendo acquistato lo shield ArdIr che permette di memorizzare e gestire
codici del telecomandi a raggi infrarossi

ho testato lo shield su la Randa su Raspberry pi 2

(vers Randa 1,5)

ed ho seguito le istruzioni per la configurazione e

scaricato i sorgenti dal Vostro sito (rivista 197).


Mentre lo shield funziona perfettamente nel

modo stand-alone e memorizza e ritrasmette correttamente il codice infrarosso

quando provo a far ciò nella modalità Web ho un problema:

riesco ad accedere alla nuova pagina tramite la nuova voce del menu, quella

dedicata all'ArdIR ma pur cliccando sul''apposito bottone la porta comm non si apre

e quindi non si possono utilizzare le modalita' previste in questa pagina web.

La cosa strana è che tutte le altre funzionalità di Randa Web che sono nelle altre pagine menu di Randa

come quella di caricare uno sketch, o quella per controllare l'I/O etc. queste funzionano tutte benissimo;

ma quando apro la pagina relativa alla gestione infrarossi

e faccio click su relativo bottone che serve per aprire la porta seriale questo bottone
non riesce ad aprire la porta seriale


come detto, invece, nella pagina dedicata all' Input Output dove c'è il bottone per l'apertura della porta seriale
questo apre la porta seriale e via web posso quindi accedere ai vari pin di Randa etc.. .




Ho pensato che ci potrebbe un problema dipendente

dalla compilazione dello sketch o dalle librerie usate

Vi chiedo se è possibile avere il file contenente il codice HEX del relativo sketch ArdIR.ino

ed anche le relative librerie usate (Onwire e DS18B20)

oppure che queste librerie debbano essere adattate allo shield ArdIR
Osvaldo
Messaggi: 8
Iscritto il: 18/01/2016, 9:49
Home_Page: http://

Re: Randa e shield ArdIR

Messaggio da Osvaldo »

Buongiorno,
Considerando che la pagina web di ArdIR usa la stessa interfaccia verso la seriale utilizzata dalle altre applicazioni che funzionano (come la pagina Arduino I/O), posso solo suggerire di assicurarsi che la seriale sia chiusa su queste applicazioni prima di provare ad attivarla da ArdIR.
Il codice HEX si può ricavare dalla compilazione dello sketch di ArdIR.ino; la libreria 'OneWire' utilizzata per la comunicazione con il sensore DS18B20 è standard: si può ricercare e installare direttamente sulla IDE di Arduino (menu Strumenti->Gestione librerie)
paolomarri@inwind.it
Messaggi: 3
Iscritto il: 08/12/2015, 14:30
Home_Page: http://
Città: Civitavecchia
Prov.: RM

Re: Randa e shield ArdIR

Messaggio da paolomarri@inwind.it »

Si, avevo letto le indicazioni di chiudere sempre la porta seriale quando si passa da una applicazione ad un altra,
ed quello che faccio sempre; ma la porta seriale della pagina ArdIR non si apre anche nel caso in cui parto da capo, cioè
nel caso in cui dopo aver acceso il sistema, essermi collegato con la Randa e non accedo a nessun altra pagina del menu, se non quella di ArdIR la seriale da quì non si apre.

Si ho installato tutto correttamente usando librerie standard e compilando lo sketch
ma tutto questo non funziona soltanto nella parte Web per i motivi suddetti
mentre funziona benissimo anche uso lo Shield ArdIR in "locale" su un normale Arduino Uno

Non riesco a capire se quando si apre una pagine del menu' il relativo sketch viene "automaticamente" caricato
per le relative funzionalità

oppure lo sketch deve essere caricato su Randa manualmente
Rispondi