Randa per controllare Raspberry.

RandA (Raspberry and Arduino) consente di sfruttare la dotazione hardware e le enormi potenzialità della piattaforma Linux Raspberry Pi e la quantità di shield e sketch per il mondo Arduino.
Rispondi
fpa
Messaggi: 1
Iscritto il: 23/09/2015, 9:41
Occupazione: Sviluppatore
Compleanno: 20 mar 1964
Città: Pescara
Prov.: Pe

Randa per controllare Raspberry.

Messaggio da fpa » 23/09/2015, 9:49

Sto realizzando un progetto di Renderer di rete per audio, utilizzo Raspberry (2/b+) come parte linux server con la distribuzione RuneAudio.
Vorrei utilizzare Randa per realizzare il controllo di accensione e spegnimento del raspberry. Es. pulsante fisico sul pannello frontale per l'accensione, pulsante fisico sul pannello per lo spegnimento e spegnimento da software mediante Raspberry (interfaccia Rune).

Rune utilizza ArchLinux, in versione personalizzata, è possibile implementare tale soluzione in questa configurazione su Raspberry 2 ?
Posso sviluppare su un Raspberry con Raspbian e poi una volta programmato montare la sk su raspberry con Rune ?

Grazie

Saluti
Francesco

daniele.d
Messaggi: 46
Iscritto il: 11/03/2015, 11:26
Home_Page: http://
Compleanno: 04 feb 1948
Città: Roma
Via: Maria Luigia Tancredi 10

Re: Randa per controllare Raspberry.

Messaggio da daniele.d » 21/10/2015, 10:32

Scusate il ritardo.
RandA utilizza del codice testato su Raspbian. E' probabile che funzioni anche su altre versioni di Linux, ma occorre conoscere questo sistema operativo per compiere eventuali operazioni di adattamento.
Non conoscendo ArchLinux né Rune non posso dirti granché. Ma se sei mediamente esperto di Linux non dovresti avere grandi problemi.
Nella distribuzione software di RandA è compreso un manualetto (in Inglese) che riassume la struttura del software utilizzato da RandA.

Rispondi