Controller USB

Forum dedicato al mondo CNC
cncdino
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/09/2018, 8:05
Occupazione: insegnante
Home_Page: http://
Città: palermo

Controller USB

Messaggio da cncdino » 28/10/2018, 9:07

Salve a tutti. Ho acquistato da poco il controller su USB per utilizzare il software libero invece che MACH3 che lavora solo sulla porta parallela.
Ma mi rimane un dubbio sull'alimentatore che viene messo in evidenza nello schema di cablaggio della scehda USB.

Immagine

Si fa riferimento ad una alimentatore a 48 volt.
E' lo stesso di quello fornito nel kit della CNC o bisogna acquistarne un altro ?

Grazie per l'attenzione
Dino

urri
Messaggi: 47
Iscritto il: 29/10/2017, 11:47
Home_Page: http://

Re: Controller USB

Messaggio da urri » 30/10/2018, 21:49

è il trasformatore con ponte a diodi a parte fornito da futura elettronica

Ciao

cncdino
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/09/2018, 8:05
Occupazione: insegnante
Home_Page: http://
Città: palermo

Re: Controller USB

Messaggio da cncdino » 01/11/2018, 9:02

Grazie tante per la soluzione. Nell'articolo descrittivo della scheda USB non se ne fa menzione.
Guardando lo schema elettrico pero' si trova conferma di quello che dici.
Grazie tante

urri
Messaggi: 47
Iscritto il: 29/10/2017, 11:47
Home_Page: http://

Re: Controller USB

Messaggio da urri » 01/11/2018, 10:26

Tienici informati Dino, io è parecchio tempo che per motivi di mancanza tempo non faccio prove con la CNC
Ciao

cncdino
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/09/2018, 8:05
Occupazione: insegnante
Home_Page: http://
Città: palermo

Re: Controller USB

Messaggio da cncdino » 03/11/2018, 11:47

Grazie urri per il sostegno.
Innanzi tutto mi correggo: ho riletto con maggiore attenzione l'articolo di Elettronica In ed ho trovato la parte relativa all'alimentatore (confermando quanto detto da te).

Sono andato un po' avanti nel test della CNC e come da te rischiesto aggiorno il post.

Ho montato la USB nel case che contiene tutta l'elettronica.
Immagine

Immagine
Ho preso l'uscita del ponte di diodi e l'ho considerata come ingresso di alimentazione (V_SPIN: come nello schema del primo post) e l'uscita (SPIN) per il mandrino l'ho connessa al mandrino. Per fare questo ho smontato il rele fornito con la CNC.

Ho effettuato i collegamenti col cavo parallelo ed ho connesso il cavo USB al computer (windows XP)
Ho scaricato grblControl, ho chiuso gli occhi, ed ho dato alimentazione.

Il grblControl mi dice che l'USB è connessa (sulla Com1) ma non c'è alcun segno di vita.
Il mandrino non si attiva e non c'è alcun movimento negli assi.

Alcune domande:
- nello schema si fa riferimento ad un alimentatore a 48 V mentre l'uscita del trasformatore è a 36 volt. E' la stessa uscita del trasformatore che ho usato nella connessione parallela. Il quel caso l'eletromandrino si attivava, qui no !
- puo' essere che la scheda che mi è stata inviata da Futura Elettronica non ha caricato il firmware grbl ?
- come faccio a rendermene conto ?
- come sono sicuro che è configurato con i parametri giusti di DEFAULT per la CNC ?
- puo' essere un problema di grblControl ? Non mi viusalizza la rappresentazione grafica del g-code.

Vi ringrazio.
Dino
Ultima modifica di cncdino il 04/11/2018, 12:01, modificato 1 volta in totale.

urri
Messaggi: 47
Iscritto il: 29/10/2017, 11:47
Home_Page: http://

Re: Controller USB

Messaggio da urri » 03/11/2018, 12:14

Hai verificato se quando connetti la USB la scheda si accende? si sente scattare il rele? la tensione del trasformatore è 36Vac, una volta raddrizzata dal ponte a diodi diventa 48DC...
Era capitato anche a me che non vedeva la scheda, nel mio caso era la porta USB che faceva le bizze, prova altre porte e verifica che il cavo non sia troppo lungo... Nel mio PC ho dovuto usare le porte USB standard... sicuramente se qualche esperto ci legge può darti qualche altra dritta.
Mi era successo anche con la versione di Grbcontrol di avere questo problema, ne ho provate un paio prima di andare bene... se esegui scrupolosamente quanto spiegato nel manuale e in qualche discussione di questo forum dovresti trovare il problema (io ho fatto così)

Ciao

cncdino
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/09/2018, 8:05
Occupazione: insegnante
Home_Page: http://
Città: palermo

Re: Controller USB

Messaggio da cncdino » 04/11/2018, 6:33

Grazie urri per i suggerimenti.
Sono andati in porto.
Ho accorciato il cavo USB, ho cambiato la porta USB ed anche la COM, ho cercato un'altra versione di grblControl ed ho trovato Candle che non ha funzionato con la versione 1.1.7 ma funziona con la versione 1.0.10. L'unica cosa che mi da un errore di una dll che non trova (MSVCP120.DLL). Comunque parte e mi consente di attivate l'elettromandrino e muove il carrello.
L'ultima cosa da definire sta nel fatto che l'asse Z è configurato al contrario: con segno + il carrello si muove verso il basso e con il segno - si muove verso l'alto.

Esiste la maniera di invertirlo ? Su Mach3 è una cosa banale ma con GRBL come si fa ?

Inoltre sembra che la versione GRBL utilizzata dal USB Controller è la 'F' ma non esistono i sorgenti sul wiki di GRBL.
Se dovessi modificare i parametri di default o aggiungere l'AUtolevelling e la gestione dei Limit sarebbe necessario avere i sorgenti ?
Dove trovarli ?

Grazie ancora per l'aiuto
Dino

cncdino
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/09/2018, 8:05
Occupazione: insegnante
Home_Page: http://
Città: palermo

Re: Controller USB

Messaggio da cncdino » 04/11/2018, 20:04

Continuo con la discussione.
Ho scoperto che oltre all'asse Z anche l'asse X è invertito !
Ho fatto qualche indagine ed ho scoperto che esiste un GRBL WIki.

Leggendo la documentazione del GRBL Wiki riguardo la configurazione della versione 0.9 ho trovato come leggere il settaggio del firmware con il comando $$.
La prima cosa che noto è che nella documentazione ufficiale si fa riferimento al parametro $3 (dir port invert mask:00000110) che ha valore 6 e dovrebbe essere quello che gestisce le direzioni degli assi (spero di non sbagliare).
Lanciando il comando $$ sulla CNC mi dice che il parametro (dir port invert) è il $14 ed ha valore 224.

Già il fatto che sia cambiato il parametro non lo capisco..... [Il $3 sembra assegnato a (x max rate, mm/min) e vale 500.00]
Immagino che chi ha modificato il firmware avrà avuto i suoi buoni motivi !

Il fatto che $14 valga 224 (11100000) sfugge alla mia comprensione.

Ad ogni modo ho provato a modificarlo in 225 (111000001) per agire sull'asse x ..... nessun risultato !
L'ho cambiato in 228 per cambiare l'asse Z ..... ancora nessun risultato !

Qualcuno ha dei suggerimenti ?
Grazie

cncdino
Messaggi: 25
Iscritto il: 13/09/2018, 8:05
Occupazione: insegnante
Home_Page: http://
Città: palermo

Re: Controller USB

Messaggio da cncdino » 04/11/2018, 20:15

Bene, continuo. Sembra piu' un diario che una discussione in un forum.
Ad ogni modo mi serve per prendere appunti e renderli disponibili a chi dovesse incontrare gli stessi problemi.

Mi è venuta una illuminazione !
Che i bit ad 1 del parametro $14=224 (11100000) fossero proprio quelli che definiscono la direzione ?
Non so per quale motivo (e mi piacerebbe saperlo se possibile) è stata modificata l'impostazione di base della documentazione.

La mia idea sembra funzionare !

$14=96 (01100000) modifica la direzione dell'asse X
$14=64 (01000000) modifica la direzione dell'asse Z.

Questo è risolto !
Adesso passiamo all'altro problema: Autolevelling.

Mi chiedo quale sarà il parametro che lo gestisce ? Nella documentazione sembra $6.
Vedremo

Alla prossima
Dino

Call_Me_Vi
Messaggi: 83
Iscritto il: 13/09/2017, 22:20
Cod. abbonamento Elettronica In: 8743B
Occupazione: Ing. Elettronico
Home_Page: http://www.vincenzogermano.com/

Re: Controller USB

Messaggio da Call_Me_Vi » 11/11/2018, 23:20

cncdino ha scritto:
04/11/2018, 20:15
Bene, continuo. Sembra piu' un diario che una discussione in un forum.
Ad ogni modo mi serve per prendere appunti e renderli disponibili a chi dovesse incontrare gli stessi problemi.
Ciao Dino, fai benissimo a postare sul forum le tue sperimentazioni/scoperte e soluzioni......sono utilissime a tutti!!! :)
sono stato un po' assente per problemi di ristrutturazione/trasloco ma sto riprendendo le varie attività, anche se non ho ancora una sistemazione su un tavolo degno di tale nome :lol: per la mia CNC....
cncdino ha scritto:
04/11/2018, 20:15
Adesso passiamo all'altro problema: Autolevelling.

Mi chiedo quale sarà il parametro che lo gestisce ? Nella documentazione sembra $6.
Vedremo
Per l'autoleveling se guardi sul mio sito la guida, puoi utilizzare un pin dedicato e appositamente abilitato da me nel firmware, se hai dubbi fammi sapere ;)


P.S.: ottima anche la sistemazione della board nel case del mitico 386!!!!

Rispondi